“Cosmic Casanova”

Il racconto “Cosmic Casanova” di Arthur C. Clarke usa molti degli stessi temi che esistono nella Storia della mia Vita. Il primo tema comune è quello di viaggiare e Casanova come un solitario. Il “Cosmic Casanova”, come il vero Casanova passa la sua vita da solo e viaggiando in luoghi stranieri. Nonostante la sua vita solitaria, il “Cosmic Casanova” ha il desiderio d’avere i rapporti sociali e sessuali, e per gratificare questo desiderio ha rapporti casuali con molte donne diverse. La parte del racconto che mi ha ricordato di più la Storia della mia Vita è quella in cui “Cosmic Casanova” fa un elenco di tutte le sue donne perchè ha lo stesso atteggiamento casuale e sentimenti verso le donne del vero Casanova. Un buon esempio di questi sentimenti è quando “Cosmic Casanova” dice “I can’t stand girls who think they own a man.”

L’episodio di Liala mi ha anche ricordato il vero Casanova perchè “Cosmic Casanova” diventa ossessionato per lei, com’è il caso di molte delle donne nella Storia della mia Vita. “Cosmic Casanova” fa affermazioni estreme come “it was the most beautiful voice I’d ever hear” e “I’d even consider marrying Liala if that were the only way we could arrange matters.” Come il vero Casanova, “Cosmic Casanova” crea una donna perfetta nella sua mente senza prova corroborante, e quando lui è annoiato o la donna non è all’altezza delle sue aspettative (come il fatto che Liala è molto più alta di lui) lui passa subito ad un’altra donna.

Annunci
Published in: on 23 aprile 2009 at 12:53 pm  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://casanova09.wordpress.com/2009/04/23/cosmic-casanova/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Sono d’accordo con Dana. Il modo in cui Clarke ha rappresentato Cosmic Casanova è molto simile al modo in cui Casanova ha rappresentato se stesso in Storia della Mia Vita. Le sue azioni sono guidate dalla sua ossessione per le donne e per la formazione dei rapporti sessuali con queste donne. Sebbene nello spazio, Casanova è la stessa persona che è sulla terra e rimane preoccupato della sua conquista delle donne.
    Un tema che ho trovato interessante e ricorrente nella lettura di Clarke è quello del tempo. Sembra che tutte le azioni di Cosmic Casanova siano governate dall’ elemento del tempo e dall’idea che “time lost could never be regained.” Forse è per questa ragione che passa da donna a donna così rapidamente. Quando si accorge che la giovinezza è transitoria e la vita fragile, Casanova diventa ossessionato dall’idea di conquistare tante donne in un breve periodo di tempo. L’eccezione è Liala, per la quale, per un breve momento, sembra che Casanova possa cambiare e sistemarsi.
    Sfortunatamente per lui, Liala non è la donna che immaginava.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: