Casanova e Don Giovanni

Il paragone tra Casanova e don Giovanni come simboli della sessualità maschile, è inevitabile ma esageratamente sfruttato. Innanzitutto, uno è un personaggio letterario e l’altro un uomo veramente vissuto. Ma anche trascurando questo aspetto (in fin dei conti, si parla qui di Giacomo, il protagonista della Storia della mia vita) ossia considerando entrambi dei “personaggi” o meglio dei “tipi,” le differenze rimangono. Entrambi appartengono all’età del libertinaggio ancien régime. Ma la Spagna dell’epoca barocca e la Venezia  settecentesca e pre-romantica sono mondi molto distanti tra loro. Secondo uno scrittore e critico francese, Michel Tournier, per don Juan, ricco aristocratico, “il sesso è un potere anarchico che sfida l’ordine in tutte le sue forme, sociali, morali e, specialmente, religiose.” Per Casanova, invece, che è di origini modeste, figlio di attori, un uomo “comune” che può affidarsi soltanto al proprio fascino personale (e al denaro che guadagna in modi leciti o illeciti, scommettendo sulla propria ingegnosità e abilità), il sesso è piuttosto un passaporto che apre molte porte. Più interessante invece la questione del rapporto tra Casanova e il don Giovanni di Mozart-Da Ponte. É possibile che Casanova (amico del Bassanese Lorenzo Da Ponte, il librettista di Mozart) abbia fornito ispirazione al personaggio di don Giovanni, soprattutto se pensiamo al carattere di “opera buffa,” quindi comico-tragico, della creazione di Mozart-Da Ponte. Ma quell’aura di gioia di vivere che la sessualità possiede per Casanova non si libera da un’ombra per il personaggio di Mozart (il dissoluto punito). Alla fine del dramma, è lo spettro del Commendatore (il padre di donna Anna, da lui ucciso all’inizio) che trascina don Giovanni all’inferno. Don Giovanni, come tipo, è il collezionista (tipico appunto il catalogo delle donne che ha conquistato o sedotto). Casanova è piuttosto il giocatore, l’attore o, se volete, un atleta del sesso. Don Giovanni però non proclama, come Casanova, di innamorarsi sempre delle donne che seduce. La conquista o la seduzione per lui sembra fine a se stessa, appunto ideologica e “fredda,” o calcolata. Casanova è più “sentimentale” (al modo settecentesco). Quindi Don Giovanni incarna il libertinaggio come esercizio di una trasgressiva e sterile volontà di potenza  (a danno delle donne) che Casanova non possiederebbe. A Casanova, meno trasgressivo, dunque, sembra essere invece più affine quell’ “aura di gioia” che, come dice ancora Tournier, pervade il dramma giocoso di Mozart. Il famoso ‘odor di femmina’ [scent of a woman] sembra essere uscito dalla penna di Casanova (infatti ci riporta a ciò che Casanova dice nella prefazione alla Storia). Ma secondo voi, si può credere a quello che dice Casanova, che i quattro quinti della felicità in amore derivano dal fare felice la donna amata o sedotta? Vedete una differenza tra Don Giovanni e Casanova? O forse c’è un’altra ipotesi plausibile, ossia che Casanova colpito dall’opera di Mozart-Da Ponte e dal suo personaggio, abbia voluto rappresentarsi come un don Giovanni leggermente diverso nella Storia della mia vita?

About these ads
Published in: on 17 marzo 2009 at 10:21 am  Commenti (1)  

The URI to TrackBack this entry is: http://casanova09.wordpress.com/2009/03/17/casanova-and-don-giovanni/trackback/

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Un CommentoLascia un commento

  1. Salve, sono capitato sul suo blog per puro caso, comunque le faccio i miei complimenti, da casanovista a tempo perso quale sono. Soprattutto, trovo encomiabile il “taglio” che ha voluto dare ai suoi articoli, che trovo ben assortiti, intelligentemente impostati, quasi divulgatori. Cerchiamo di difendere la memoria del buon Giacomo dagli stereotipi imperanti! Tornerò a trovarla al più presto, e la saluto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: